100% pulito e rinnovabile: che vantaggi avremmo?

08.09.17

In un'Italia alimentata interamente dalle rinnovabili, i cittadini risparmierebbero 6mila e 500 euro a testa. Si ridurrebbero fino di 46.543 le morti premature per inquinamento e si potrebbero creare 485.857 nuovi posti di lavoro.
È l'incredibile risultato di uno studio pubblicato dalla rivista scientifica Joule (qui l'articolo integrale in inglese) e riportato da Repubblica.
Se si estende lo sguardo a livello globale, un mondo pienamente rinnovabile permetterebbe di creare 24,3 milioni di posti di lavoro permanenti aggiuntivi e di evitare la morte prematura di 3,5 milioni di persone al 2050. In termini economici si avrebbe un risparmio sui costi dell'inquinamento di 22.800 miliardi di dollari all'anno e climatici di 28.500 miliardi di dollari all'anno. Ma il punto di partenza non è certo incoraggiante: lo studio rileva che a livello mondiale era in funzione a fine 2015 il 4,26% della capacità da Fonti di energia rinnovabile necessaria per centrare lo scenario 100%.

Torna alle Rubriche « Torna alle Rubriche